2022/2023
Corso per praticanti notai

Corso Ordinario
2022/2023

Corso per praticanti Notai

Iscrizioni:

Per essere ammessi alla Scuola occorre aver conseguito la laurea in giurisprudenza (quadriennale v.o., specialistica o magistrale), oppure essere iscritto/a all’ultimo anno del corso di laurea in giurisprudenza (quadriennale v.o., specialistica o magistrale) presso una Università riconosciuta ed essere iscritti nel Registro Praticanti di qualsiasi Distretto della Repubblica alla data di presentazione dell’iscrizione.

Per iscriversi occorre compilare il modulo di iscrizione che può essere scaricato dal sito internet della Scuola e consegnarlo in Segreteria al seguente indirizzo e-mail: scuolaanselmiroma@notariato.it.

All'atto dell'iscrizione è necessario versare € 300,00 di caparra non rimborsabili. Il pagamento dovrà avvenire a mezzo bonifico bancario, intestato a:

Fondazione Anselmo Anselmi

IBAN: IT29 L 05696 03227 000003220X43.

Causale: nome e cognome e allievo – caparra quota di frequenza al LXXV corso 2022/2023 – Fondazione Anselmo Anselmi.

La ricevuta di versamento dovrà essere trasmessa in Segreteria a mano oppure al seguente indirizzo e-mail: scuolaanselmiroma@notariato.it.

Gli orari di apertura al pubblico sono: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17.

Durata:

Il Corso è annuale e di norma dura dal mese di novembre al mese di maggio; il giorno d'inizio e di fine del Corso sono stabiliti anno per anno dal Consiglio di Presidenza della Scuola e resi noti nel nostro sito. Per tutti i residenti a Roma e per gli iscritti nel Registro Praticanti dei Distretti di Roma, Velletri e Civitavecchia le lezioni si svolgeranno obbligatoriamente in presenza presso l’aula Aldo Carusi del Consiglio Notarile di Roma sito in via Flaminia 122 e al termine del corso sarà possibile rivedere gratuitamente le lezioni in differita sul sito della Scuola.

Gli iscritti nel Registro Praticanti di altri Distretti Notarili e coloro che risiedono fuori Roma avranno la possibilità di scegliere se seguire in presenza o in diretta streaming tramite la piattaforma Zoom.

Materie:

  1. Azienda e Impresa – Società di persone – Cambiale e assegno – Consorzi
  2. Diritti reali
  3. Diritto societario
  4. Diritto notarile
  5. I Singoli contratti
  6. Laboratorio di successioni
  7. Legislazione urbanistica, edilizia e catastale
  8. Obbligazioni e negozio giuridico
  9. Persone e famiglia – Enti collettivi e Fondazioni
  10. Pubblicità
  11. Successioni legittime e testamentarie
  12. Volontaria giurisdizione
  13. Laboratori notarili: le lezioni saranno d’introduzione alla redazione degli atti notarili.

Docenti:

Le lezioni saranno tenute da professori universitari, magistrati, notai, dirigenti degli Archivi Notarili e Conservatori.

 Frequenza:

La frequenza è obbligatoria (sono ammesse cinque assenze al mese, non cumulabili) e alla fine del Corso si potrà richiedere il rilascio di un certificato di fine corso. Ulteriori assenze dovranno essere giustificate per iscritto e accolte dal Presidente della Scuola, pena il mancato rilascio del certificato suddetto.

Gli allievi delle Scuole di Specializzazione dovranno sostenere obbligatoriamente un esame finale. Il diploma di perfezionamento sarà conferito dalla Scuola di specializzazione per le professioni legali solo dopo il superamento della suddetta prova che si svolgerà presso la Scuola, secondo i termini e le modalità da questa previsti.

Anche gli allievi non specializzandi avranno la possibilità di effettuare l’esame a fine anno. Tale verifica darà diritto all’assegnazione di un diploma di perfezionamento negli studi in Diritto civile, commerciale e in materia di Volontaria giurisdizione.

Costi:

Gli allievi potranno acquistare:

  1. Il corso standard, sia in presenza che in diretta streaming tramite la piattaforma Zoom, al costo di 2.000,00 € (+ IVA 22%).
  2. Il corso on line (solo lezioni in differita) al costo di 1.200,00 € (+ IVA 22%).

Al fine di facilitare il pagamento della retta, questa potrà essere effettuata in due rate secondo le indicazioni che verranno fornite dalla Segreteria della Scuola con la causale "quota di frequenza al corso 2022/2023 – “Fondazione Anselmo Anselmi”. La data entro cui effettuare il versamento sarà comunicata agli allievi i primi giorni di lezione.

L’iscrizione obbliga al versamento dell’intera somma dovuta, anche in caso di abbandono del Corso da parte degli Allievi, pertanto la facilitazione di pagamento obbliga in ogni caso al versamento della seconda rata.

Ai primi cinque iscritti sarà consegnato in omaggio un volume: Francesco Carnelutti “Teoria generale del Diritto” – Edizioni Scientifiche Italiane.

Coloro che hanno già frequentato la Scuola nei precedenti anni accademici hanno la facoltà di iscriversi per un secondo anno di frequenza con un costo ridotto di 400,00 euro più iva (22%) da pagare tramite bonifico bancario.

Borse di studio:

La Scuola mette a disposizione degli allievi una borsa di studio consistente nella frequenza gratuita all’anno accademico.

I requisiti per richiedere la borsa sono indicati nell’apposito regolamento consultabile sul sito della Scuola.

Le domande con la documentazione ivi prevista dovranno pervenire alla Scuola entro la data di inizio delle lezioni.